Le splendide maschere del Carnevale di Venezia sono una continua fonte di ispirazione per chi ama l'allegra e scanzonata ironia di questa festa e desidera partecipare alle sfilate e ai veglioni vestito in maschera. La bellezza e l'originalità dei vestiti di Carnevale sta nei dettagli: un foulard di seta sistemato nel modo giusto può arricchire l'abito rendendolo unico e celare completamente il viso rendendoci irriconoscibili. Avvolto con cura intorno al collo, un foulard sulle tonalità del giallo, del bianco o del rosa, abbinato ad una maschera bianca, sa dare luminosità agli abiti più scuri, dando risalto al volto. La vivacità dei colori della seta sembra fatta apposta per il Carnevale. Un foulard a fantasia si può usare drappeggiato sui capelli, per dare volume e personalità all' acconciatura, oppure si può usare come il velo delle danzatrici orientali per nascondere naso e bocca sotto le maschere a metà viso. I più piccoli sono perfetti per essere sistemati a bandana o a cerchietto sulla fronte, o se si vuole proprio stupire, si possono intrecciare ai capelli formando delle originalissime trecce colorate. I foulard di grandi dimensioni, invece si possono annodare alle estremità in un modo tale da creare magnifiche bluse o leggerissimi e particolarissimi cardigan. In qualunque modo lo si indossi, il foulard di seta è un accessorio immancabile per interpretare al meglio lo spirito del Carnevale.